OSSERVARE CON IL CUORE

PEDAGOGIA, PSICOLOGIA, OSTETRICIA E CREATIVITÀ

IL NOSTRO TEAM

About.

CONSULENZA PEDAGOGICA.
Dott.ssa Silvia CAMBIANICA

La pedagogia è la disciplina umanistica che studia l’educazione e la formazione dell’uomo nella sua interezza ovvero lungo il suo intero ciclo di vita. Si occupa dei diversi approcci educativi che coinvolgono l’uomo e la donna nei diversi momenti e situazioni dello sviluppo.

La pedagogia si occupa di tutto quello che una persona impara nel corso della sua vita. Considera ogni esperienza fonte di apprendimento. Si concentra sui modi, sui motivi e sui significati dell’apprendimento. La relazione umana che nasce in un ambiente di apprendimento viene chiamata “relazione educativa” nello svolgersi della quale si attivano ruoli e funzioni del tutto caratteristici. La consulenza pedagogica si concentra sulla relazione educativa, è un’attività che si propone come una relazione di aiuto educativo che accompagna le persone nella progettazione del proprio percorso evolutivo. Il suo obiettivo è quello di prendersi cura delle persone e delle loro relazioni e di sostenere il percorso di formazione e autoformazione della persona.

PER SAPERNE DI PIÙ

About.

CONSULENZA PSICOLOGICA.
Dott.ssa Ilaria ANGERETTI

La psicologia perinatale può essere definita come quella parte della psicologia che studia come l’evento nascita influenza il corso della vita di un individuo, a partire dagli albori del desiderio di maternità e paternità fino ai primi anni di vita bambino.

Questo ambito della psicologia si occupa di sostenere la triade madre-padre-figlio nella transizione alla genitorialità, avvalendosi di un approccio multidisciplinare, in un ricco e continuo scambio con la medicina, le neuroscienze, la pedagogia, la bioetica, l’antropologia, la fisiologia. Si pone, inoltre, come disciplina pionieristica nel campo delle nuove forme di genitorialità: famiglie ricomposte, monoparentali, multiculturali, omoparentali”.

PER SAPERNE DI PIÙ

About.

CONSULENZA OSTETRICA.
dott.ssa Maria Rita BRUNO

L’ostetricia è una branca della medicina, strettamente correlata alla ginecologia, che si occupa della fisiologia e della patologia della gravidanza, parto e puerperio.

“Quindi sei un’ostetrica, che bello! Allora fai nascere i bambini!”.

La definizione, da dizionario, di ostetricia non rende giustizia a quella che è l’arte ostetrica, il lavoro antichissimo, svolto da quella professionista che un tempo era chiamata levatrice. Le parole con cui nel mondo è definita questa professione sono in grado di dare una descrizione più sottile di quel che significa fare l’ostetrica. Ad esempio, in inglese “Midwife” con derivazione della lingua arcaica, significa colei che sta insieme, accanto alla donna; in francese “Sagge famme”, è la donna saggia che accompagna le donne nel loro percorso di vita; l’italiano “Ostetrica” trova radici nel latino obstare, colei che sta davanti.

L’ostetrica quindi è colei che sta con la donna, la accompagna nei passaggi fisiologici e naturali di scoperta e riscoperta del femminile. Nello specifico si occupa di educazione all’affettività e alla sessualità per bambini, ragazzi e adulti, di consulenze sulla ciclicità, fertilità e contraccezione, di assistere e accompagnare sotto propria responsabilità e in autonomia la donna in tutto il percorso della gravidanza, del travaglio e del parto a basso rischio, di sostenere l’allattamento al seno e l’eventuale passaggio ad un’alimentazione artificiale nonché all’introduzione di cibi complementari, di cura, rieducazione e riabilitazione del pavimento pelvico, di accompagnamento nella menopausa. “Ma allora non fai nascere i bambini?” “No, i bambini li fanno nascere le loro mamme, io le accompagno in questo e in molto altro”.

PER SAPERNE DI PIÙ

About.

FORMAZIONE CREATIVA.
Dott.ssa Jessica FORGETTA

Non riesco a definire il mio lavoro usando un termine specifico, potrei –forse- definirmi una formatrice creativa. Quello che ho capito è che amo educare attraverso l’intrattenimento artistico, attraverso cui lo scambio di gioco, energie e divertimento diventa apprendimento e ricchezza per tutti gli attori coinvolti, me compresa.

Nell’anno 2007 ho conseguito una laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo presso l’Università di Bologna Alma Mater Studiorum. Dopo la laurea ho iniziato immediatamente a lavorare con i bambini e le loro famiglie, acquisendo e specializzando, nel corso degli anni, una consolidata esperienza nel settore educativo e della creatività condivisa. Cosa significa creatività condivisa? Significa che, attraverso i canali della scrittura, dell’arte, della musica e del teatro, condivido storie, esperienze, strumenti e strategie utili (a tutti) per imparare.

PER SAPERNE DI PIÙ
TENIAMOCI IN CONTATTO

Contatti.

ISCRIZIONE NEWSLETTER




    SCRIVICI.