🌷 Che ruolo ha il #papà durante la #gravidanza?

➡️il papà, se presente e attento, può contribuire al #benessere psicologico e fisico della donna, accogliendo ansie e preoccupazioni, fattore di grande importanza per il buon proseguimento della gravidanza.
➡️Il papà infatti spesso rappresenta la parte lucida e #razionale che va a compensare la parte emotiva materna, dovuta in particolar modo agli sbalzi ormonali.
➡️ Il padre rappresenta la fonte di #sicurezza e #protezione, il punto di riferimento e il sostegno per la donna e di conseguenza anche per il bambino stesso.
🗣 Attraverso la #voce e le #carezze sulla pancia della mamma, inizia a costruire quello che sarà il futuro legame con il nascituro. Come infatti il piccolo riconosce la voce della mamma al momento della nascita, allo stesso modo è in grado di distinguere la voce del suo papà.
👨‍👦Per il padre guardare il proprio bambino appena nato, vuol dire averlo “partorito” e fatto nascere a modo suo, utilizzando la sua mente e la sua anima invece del corpo.
✨Gli studiosi hanno scoperto che anche per il padre esiste un momento in cui si realizza l’#attaccamento al proprio bambino e quindi il desiderio di stare in sala parto non è solo per sostenere la propria compagna, ma anche per sostenere il proprio figlio fin dall’inizio, proteggendolo e incoraggiondolo in un momento così difficile.
✨il #padre non è semplicemente la luce che illumina la diade madre-bambino ma è, assieme a loro, l’essenza di un quadro in cui ogni singola parte ha senso solo in relazione alle altre.
Ma quali difficoltà può incontrare?
🔜Ne parlerò nel prossimo post.
➡️Per fissare un appuntamento:
☎️3403133191
📧ilaria.angeretti@gmail.com